Con noi o contro di noi

Con noi o contro di noi

Con noi o contro di noi

La collaborazione vale, anche in termini monetari, molto di più della competizione.

Dopo i miei primi quindici anni di lavoro devo constatare che la mia idea sia – ahimè – ancora rivoluzionaria.

Ingenuamente, anni fa mi chiedevo come mai si spendessero tante energie per combattere l’azienda “nemica”, il dipartimento “nemico”, fino al compagno di scrivania “nemico”, e in effetti non ho ancora trovato una risposta.

Se estendete il concetto a paesi, regioni e Stati “nemici”, non capirete neanche come una delle industrie più fiorenti al mondo sia quella delle armi.

Se queste enormi energie fossero correttamente indirizzate e mettessimo da parte questa smania di potere e il patologico protagonismo, otterremmo unioni di intenti che farebbero procedere la vita più serenamente e in maniera più proficua, anche dal punto di vista economico!

Se i vogatori di una canoa remassero tutti in direzioni differenti, la canoa procederebbe a scossoni senza una rotta precisa, ma se tutti remassero verso la stessa destinazione, ci si arriverebbe molto prima.

Come stabilire la destinazione e la rotta di comune accordo? Parliamone 😊

Antonio Rinaldi

#innovation4value #management #collaborazione